Aperol

Aperol

Aperol

L'aperitivo poco alcolico più amato in Italia: piacevole e dissetante

Aperol è l'aperitivo perfetto. Di colore arancio vivace, ha un gusto dolce-amaro inconfondibile, grazie ad una ricetta segretissima e mai variata, che prevede infusioni di pregiate materie prime, erbe e radici in perfetta armonia. Altro punto di forza è la sua leggerezza alcolica, 11 gradi.
Aperol viene prodotto la prima volta nel 1919 a Padova dalla Fratelli Barbieri che lancia l’idea rivoluzionaria di un aperitivo leggero e gradevole. Da allora la popolarità di Aperol è cresciuta esponenzialmente, grazie al suo sapore fresco e alla capacità di mescolarsi perfettamente con varie altre bevande, donando un gusto inconfondibile anche ai cocktail più elaborati. Acquisito negli anni novanta dalla Barbieri 1891, Aperol oggi fa parte del Gruppo Campari, ed ha raggiunto nuovi record di popolarità, consumo e diffusione.
Aperol è distribuito anche internazionalmente: i mercati principali, ad oggi, sono: Italia, Germania, Austria.
Aperol ha vinto il GDO Brands Award per la categoria Alcolici nel 2009.

Share/Save
Ultima modifica 18 feb 2014