CRODINO - L’Ultimo Crodino sul grande schermo

Milano, marzo 2009 – L’Ultimo Crodino è il titolo del film di Umberto Spinazzola ispirato ad un fatto di cronaca avvenuto nel 2001: la clamorosa e maldestra vicenda del tentato rapimento post-mortem del Presidente di Mediobanca Enrico Cuccia.

Oltre all’analcolico biondo, Crodino è il soprannome di uno dei due protagonisti della vicenda e del film (Ricky Tognazzi) che, amante dell’aperitivo, ne prende il nome. Da questa coincidenza è nata spontaneamente l’idea di collaborare alla realizzazione della pellicola, che si arricchisce di altri marchi del Gruppo Campari, in particolare: Cinzano, CampariSoda, Lemonsoda ed Enrico Serafino.

Curiosamente inoltre, la vicenda, ha luogo nelle zone dell’alto Piemonte: a Meina, piccolo centro delle prealpi che circondano il Lago Maggiore, dove è sepolto Enrico Cuccia, e continua in Val di Susa, in particolare in un bar della zona,  dove i due improvvisati rapitori, Pes (Enzo Iacchetti) e Crodino (Ricky Tognazzi), si ritrovano sovente per pianificare maldestramente "il sequestro del secolo".

Proprio in Piemonte, a Crodo, viene prodotto l’analcolico biondo che fa impazzire il mondo. Di origine piemontese anche tutti gli altri prodotti protagonisti della pellicola.

Per questo film un cast d’eccezione, tra gli altri la bellissima Serena Autieri, che interpreta la giovane moglie di Crodino e Dario Vergassola, nella parte del barista.

Il film è prodotto da Luna Rossa Cinematografica e distribuito da Mikado. L’attività di product placement Crodino è stata organizzata in collaborazione con l’agenzia Top Time, fondata da Paolo Tenna insieme ai registi Ricky Tognazzi e Simona Izzo.

Data di pubblicazione: 
01 mar 2009
Brands: 
Share/Save
Ultima modifica 18 feb 2014