La megafabbrica Campari eccellenza italiana e nel mondo raccontata da National Geographic Channel

La Megafabbrica Campari è la nuova protagonista della serie di documentari di National Geographic Channel che offre un accesso esclusivo ai “segreti” delle grandi aziende di richiamo internazionale, in programma il 5 febbraio alle 21.55 (canale 403 di Sky). Campari, simbolo dell’italianità e icona indiscussa dell’aperitivo, si concede alle telecamere svelando alcuni dettagli di produzione e i segreti che lo hanno reso  l’aperitivo per eccellenza in tutto il mondo. 
 
Campari rappresenta da sempre un’eccellenza, sia in termini di qualità sia in termini di immagine. Dal 1860 ad oggi, la storia di questo marchio è intrisa di intuizioni che hanno fatto la storia della comunicazione in Italia. Nella Galleria di Sesto San Giovanni ci sono, ad esempio, i primi oggetti di marketing esperienziale, che già ai primi del ‘900 sui tram milanesi accompagnavano il consumatore nel suo quotidiano, oltre che tutte le campagne che hanno caratterizzato i suoi oltre 150 anni di storia. Campari è una grande innovazione di prodotto ma anche di marchio. E’ stato il primo brand a comparire in Galleria Vittorio Veneto a Milano: presto è diventato un punto di riferimento per  l’intellighenzia milanese, grazie all’unicità dell’aperitivo rosso inizialmente servito solo in questa esclusiva location. La moda dell’aperitivo è stata lanciata in quegli anni anche grazie a una comunicazione “illuminata”, che ha saputo anticipare le tendenze e valorizzare il momento dell’aperitivo come must del Made in Italy. La qualità è il valore alla base del prodotto che all’inizio del ‘900 veniva servito al Camparino e che ancora oggi caratterizza tutta la gamma del Gruppo. Dal 2012, inoltre, Campari si fa promotore della cultura del “bere di qualità” attraverso Campari Academy, un polo professionale che ha l’obiettivo di formare professionisti del settore e appassionati del beverage.  
 
Tutti gli elementi di valore che ancora oggi rendono Campari un’azienda d’eccellenza sono svelati da Megafabbriche, nella puntata del  5 febbraio. Questa puntata propone un viaggio alla scoperta dell’aperitivo nato nel 1860 ed ancora oggi realizzato secondo la ricetta originale di Gaspare Campari. Tradizione e avanguardia sono gli ingredienti di un cocktail che ha determinato il successo del brand e del prodotto. 
Un complesso industriale modernissimo, quello di Novi Ligure è il fulcro della puntata di Megafabbriche che ripercorre tutta la catena produttiva. Dall’accuratezza nella scelta degli ingredienti, alla loro analisi chimica, alla centralità del ruolo di Mister X, una delle poche persone che conosce la ricetta di Campari. E’ proprio lui a occuparsi degli ingredienti necessari, come alcool, zucchero, acqua, erbe aromatiche, e a sottoporli a una scrupolosa analisi sia di laboratorio che olfattiva e a procedere con la miscelazione nelle dosi corrette, come vuole la tradizione. E’ anche questa combinazione di elementi ad aver portato Campari a distinguersi nel panorama delle eccellenze italiane a mantenerne alta la qualità. 
Campari: una lunga storia di passione, che ha portato alla creazione di un prodotto di qualità, divenuto simbolo dell’aperitivo e del made in Italy nel mondo. Per ripercorrere questa storia di successo italiano, Campari è protagonista della puntata del  5 febbraio di Megafabbriche (ore 21.55). Il viaggio proposto da National Geographic Channel  (canale 403 di Sky) racconta i segreti dell’icona dell’aperitivo italiano.
Data di pubblicazione: 
01 feb 2013
Brands: 
Share/Save
Ultima modifica 24 ott 2013